Home  | Notizie
I futuri geometri progettano l'accessibilita': una sfida, una vittoria, un lavoro

Riparte anche per questo anno scolastico il Concorso promosso dall’Ente F.I.A.B.A. Fondo Italiano per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche, che giunto alla terza edizione vede coinvolti gli allievi delle classi quarte e quinte del Corso Geometri. Progettare l’accessibilità di luoghi pubblici è il tema trattato dal concorso. Grazie alle proposte dei ragazzi e dagli input forniti dalla Pubblica Amministrazione di Fermo sono stati rivisitati negli anni diversi luoghi pubblici, quali la pista di atletica e il Parco della Rimembranza.

In particolare il progetto cha ha visto la riqualificazione del Parco della Rimembranza attraverso la proposta dal titolo M.E.M.O. Memorial Exhibition Music Open, ha permesso alla nostra scuola di conseguire il secondo premio nazionale per l’originalità e la peculiarità degli elaborati.

Il progetto prevede non solo l’accessibilità del Parco ma anche la sua riqualificazione restituendone la funzione di luogo di memoria della storia nazionale e locale, ma anche una nuova funzione quale quella di luogo di cultura. Sono stati previsti degli allestimenti per mostre temporanee e ascolto musica all’aperto per implementare le attività svolte dal vicino Conservatorio. Non poteva mancare un luogo di ristoro che, con vista sulla splendida facciata del Duomo, permette ai visitatori di godere non solo del Parco, ma anche del panorama su bellezze naturali ed architettoniche, felice connubio che caratterizza il territorio marchigiano.

Tutta l’attività è stata supportata dalla preziosa collaborazione del Collegio dei Geometri di Fermo che, mettendo a disposizione degli allievi competenze, professionalità e strumentazione, ha permesso di raggiungere il traguardo del premio nazionale.

Martedì 4 aprile alle ore 12.00, nella sala consiliare della Provincia di Fermo, il progetto verrà illustrato alle Pubbliche amministrazioni. Gli allievi delle quinte classi presenteranno gli elaborati e la proposta di sistemazione del parco. Gli allievi delle quarte prenderanno il testimone per proseguire l’iniziativa, accogliendo le proposte che le varie amministrazioni comunali presenti offriranno loro, per continuare in modo fattivo questa importante collaborazione tra scuola e istituzioni.

All’incontro saranno presenti gli allievi della classi quarte e quinte del corso geometri, il presidente della provincia dott.ssa Caligola, la preside dell’ITET Carducci – Galilei prof.ssa Cristina Corradini, il presidente del Collegio dei Geometri geom. Tiziano Cataldi, il consigliere geom. Maurizio Ferrini, la prof.ssa Laura Strappa del Liceo Classico A.Caro, autrice del libro Il Parco della Memoria, l'arch. Manuela Vitali, il sindaco del Comune di Fermo avv. Paolo Calcinaro, l'assessore Alberto Scarfini, il Sindaco del Comune di Porto San Giorgio avv. Nicola Loira, il presidente del consiglio e socio fondatore dell'associazione Zero Gradini per tutti dott. Giuseppe Catalini, il presidente dell'associazione Zero Gradini Pasqualino Virgili, il presidente dell’associazione F.I.A.B.A. dott. Giuseppe Trieste.

 

RASSEGNA STAMPA (link agli articoli):